Facebook
Ask.fm
Instagram
Credit
Si dice “si chiude una porta, si apre un portone”. 
Il punto è che io non so chiudere quelle porte, al massimo le lascio socchiuse. 
Come per dire “anche se per te è un addio, per me è un arrivederci.
 Torna. 
Torna quando vuoi.
 Io aspetto”

Roma / 17
Kik: latempestadentro
lazonaimbarazzo:

così
assenze-mai-colmate:

xx
''

E ci sono quelle sere in cui te lo concedi. Te lo concedi di crollare, almeno per una sera, di lasciarti andare al freddo che hai dentro e sprofondare nell’oblio. Non sei debole, solo stanca. Domani riprenderai a lottare, sarai la ragazza forte di sempre, l’ancora di tutti. Per quella sera però te lo concedi, crolli e stai a terra, inerme.

''
-

pesantecomeunalibellula. (via pesantecomeunalibellula)

(via addioautostima)

3,780 notes / reblog
''Anche tu hai preferito sentire la mia mancanza, perché avermi forse ti costava fatica.''
-Non ti muovere, Margaret Mazzantini. (via bacibugiardi)
860 notes / reblog
--------------
Tumblr Mouse Cursors